Adobe Photoshop: cos’è e a cosa serve?

Adobe Photoshop: cos’è e a cosa serve?

Ogni qualvolta vogliamo modificare delle immagini, quasi sicuramente il primo software che ci viene in mente è Adobe Photoshop. Il software più famoso ed utilizzato, a livello mondiale, per la modifica di fotografie e la creazione di grafica, usato da professionisti ed appassionati. Basta fare una semplice ricerca online per trovare un’infinita quantità di materiale riguardante quest’applicazione. Ti accorgerai anche che ne esistono diverse versioni: Adobe Photoshop, Adobe Photoshop Elements e Adobe Photoshop Lightroom.

Se stai cercando delle informazioni per fare chiarezza e capire se è il software che fa per te, sei arrivato nel posto giusto. In questo articolo cercherò di darti tutte le informazioni a riguardo. In questo modo potrai comprendere se Adobe Photoshop è quello che fa per te o se è meglio orientarsi su qualcos’altro. Non perdiamo altro tempo e facciamo subito una panoramica su questo fantastico software.

Cos’è Adobe Photoshop CC?

Adobe Photoshop CC è un’applicazione software per l’editing di immagini raster (ovvero immagini basate sui pixel), per il fotoritocco e la realizzazione di grafica digitale. E’ ampiamente utilizzato per la manipolazione delle immagini e il ritocco per numerosi formati di file di immagini e video. Oggi è diventato praticamente lo standard per coloro che hanno fatto della creatività il loro pane quotidiano. Infatti attraverso un’enorme quantità di strumenti e funzionalità, permette di creare e modificare qualsiasi idea tu abbia in mente.

Certamente non è un software per tutti. Chi si approccia per la prima volta all’utilizzo di Adobe Photoshop, potrebbe trovarsi un po’ disorientato di fronte alla grande quantità di strumenti. Tuttavia, Adobe ha fatto un ottimo lavoro nella realizzazione dell’interfaccia di questo software, che mette subito a proprio agio l’utente, ed è ampiamente personalizzabile. Dopo il primo impatto, sono sicuro che chiunque possa riuscire a padroneggiare efficientemente questo potente strumento.

La struttura portante del sistema di elaborazione d’immagini di Adobe Photoshop si basa sulla sovrapposizione di più livelli. Queste sovrapposizioni o livelli supportano la trasparenza e possono anche fungere da maschere o filtri che possono alterare le immagini nei livelli sottostanti. Possono essere applicate ombre e altri effetti come il compositing alfa. È anche possibile applicare diversi modelli di colore a questi livelli: spazio colore CMYK, RGB, Scala di Grigio e Lab, permettendo di realizzare immagini sia per la pubblicazione web che per la stampa.

Quando usare Adobe Photoshop CC

Adobe Photoshop CC è la versione più completa dell’applicazione, un pilastro per designer, sviluppatori web, fotografi, artisti grafici e molti altri professionisti creativi, nonché hobbisti. Con Photoshop CC puoi creare immagini molto elaborate partendo da una o più fotografie, oppure crearne di nuove partendo praticamente da zero. Puoi eseguire semplici funzioni, come la cancellazione di un difetto da una foto o il fotoritocco avanzato, la creazione di effetti speciali, fino al compositing.

Se il tuo obiettivo è creare immagini molto complesse, composte da più livelli, nascondere parti di una fotografia per fonderla con altre, ritoccare la pelle di una modella in un ritratto ecc. questo software fa sicuramente al caso tuo. Attraverso gli strumenti di questo software, puoi eseguire operazioni molto complesse nelle tue immagini.

Più avanti pubblicherò dei tutorial per insegnarti come lavorare con quest’applicazione per creare immagini dall’impatto visivo davvero impressionante.

Adobe Photoshop Elements

Adobe Photoshop Elements è la versione consumer della famiglia di prodotti Photoshop. Questa versione contiene molte delle funzionalità professionali che fanno parte di Adobe Photoshop CC, ma sono dotate di opzioni più semplicistiche progettate pensando a un utente entry-level. Più specificamente, è progettato per i fotografi amatoriali e gli appassionati di fotografia digitale. Photoshop Elements è realizzato utilizzando la stessa tecnologia di imaging digitale di base di Photoshop CC. Le funzionalità comunemente utilizzate di Photoshop Elements includono:

  • Manipolazione del colore di un’immagine.
  • Ritaglio di immagini.
  • Rimozione di difetti, come polvere sull’obiettivo o occhi rossi.
  • Aggiunta di testo.
  • Rimozione di persone o oggetti indesiderati all’interno di un’immagine.
  • Organizzazione delle foto per un rapido accesso.
  • Pubblicazione di immagini online o invio tramite e-mail.

Se stai iniziando adesso in questo percorso, questo potrebbe essere un ottimo punto di partenza per acquisire familiarità con questo tipo di applicazioni, per poi passare alla versione più evoluta.

Cos’è Photoshop Lightroom?

Comunemente conosciuto come “Lightroom”, fa parte della famiglia di prodotti Photoshop ed è utilizzato principalmente dai fotografi per l’elaborazione batch di grandi volumi di immagini. Lightroom ha la capacità di creare e salvare impostazioni predefinite di immagini che possono essere applicate contemporaneamente a un grande numero di foto. Dispone, inoltre, di strumenti di imaging non distruttivi. In questo modo che i file originali rimangano intatti. Lightroom ha la possibilità di modificare i file RAW.

Tuttavia, Photoshop Lightroom non ha molte delle caratteristiche o funzioni operative di Adobe Photoshop CC o Adobe Photoshop Elements e utilizza un’interfaccia diversa. Se vuoi saperne di più riguardo a Lightroom, ho scritto un articolo di presentazione: “Lightroom: Cos’è e a cosa serve?” dove puoi approfondire meglio l’utilizzo ed avere una panoramica più completa.

Se invece sei indeciso su quale software usare, puoi dare un’occhiata a “Adobe Photoshop o Lightroom CC. Quale scegliere?” per fare chiarezza sui dubbi che ti affliggono sulla scelta del programma più adatto alle tue esigenze.

Quanto costa Adobe Photoshop?

Il costo varia per ogni prodotto specifico di Adobe Photoshop.

Photoshop Elements è un software singolo che viene proposto ad un prezzo molto contenuto pari a € 101,26 IVA inclusa.

Adobe Photoshop CC è invece offerto in abbonamento sia come applicazione singola, che facente parte di un pacchetto con altre applicazioni incluse. Esiste anche un pacchetto pensato appositamente per fotografi, proposto ad un prezzo davvero conveniente. Al prezzo di soli € 12,19 il Pacchetto Fotografia include: Photoshop CC, Lightroom, Lightroom Classic, incluse le funzionalità Cloud di Adobe e le versioni “mobile” degli stessi.

Visto che la versione “software singolo” di Photoshop costa € 24,39 mentre quella di Lightroom costa € 12,19 alla fine dei conti, è più vantaggioso acquistare il pacchetto Fotografia. Avrai così a disposizione tutti e due i software allo stesso prezzo di uno e quindi la possibilità di imparare progressivamente ad utilizzarli e dare il più ampio sfogo alla tua creatività.

Conclusioni

Ricapitolando:

Adobe Photoshop  è una camera oscura digitale su larga scala: dall’elaborazione del file al ritocco al design, può fare tutto. Si basa su livelli e maschere per permettere una manipolazione fotografica potente. È anche un programma di editing di pixel basato su raster per illustrazione digitale,  web  design e tipografia. Pertanto, la curva di apprendimento è molto ampia.

Lightroom CC  è un’app di gestione del flusso di lavoro leggera e agile. Importa, gestisci i tuoi file, modificali e condividili, tutto in un’unica interfaccia. La curva di apprendimento è breve: è facile orientarsi e iniziare a lavorare. I controlli utente sono incredibilmente semplici, ma soprattutto potenti.

Anche se Adobe Photoshop CC e Photoshop Lightroom possono sembrare simili a chi è ancora inesperto, in realtà sono molto diversi tra loro. Anzi, posso dire che sono applicazioni complementari e ti assicuro che man mano che farai esperienza e ti addentrerai sempre di più nel mondo della fotografia digitale, sentirai il bisogno di usarle entrambe. Proprio per questo motivo (a prescindere anche dal prezzo veramente irrisorio) ti consiglio di optare per il “Pacchetto Fotografia” che ha tutto quello che serve ad un fotografo amatoriale o professionista che sia.

Se vuoi imparare tutto quello che c’è da sapere sul mondo della post-produzione, ti consiglio di non perdere i miei prossimi articoli! Ti guiderò in un fantastico percorso per imparare non solo la fotografia digitale, ma anche tutto quello che riguarda la post-produzione.

Iscriviti a zoomonpictures.it

Resta sempre aggiornato sugli ultimi articoli di ZoomOnPictures.it Iscriviti alla nostra newsletter settimanale per ricevere tutte le novità, suggerimenti e contenuti esclusivi riservati agli iscritti.

Lightroom è lento? ecco le soluzioni
Previous post
Lightroom è Lento? I miei consigli per migliorarne le prestazioni
Fotografia macro: guida per principianti
Next post
Fotografia macro per principianti. La guida per iniziare

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Back
SHARE

Adobe Photoshop: cos’è e a cosa serve?

Resta aggiornato, iscriviti nostra alla newsletter!

Ami la Fotografia e vuoi approfondire le tue conoscenze per portare le tue fotografie ad un livello superiore? Iscriviti alla newsletter; ecco cosa riceverai entrando a far parte della nostra community:

  • E-mail settimanale con tutti gli aggiornamenti
  • Contenuti esclusivi riservati agli iscritti
  • Offerte e promozioni
Chiudi popup

Condivideremo le tue informazioni solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Consulta la Privacy Policy