Migliorare il flusso di lavoro con Lightroom CC

Migliorare il flusso di lavoro con Lightroom CC

Adobe lightroom CC può migliorare il tuo flusso di lavoro mentre sei in viaggio, attraverso la sincronizzazione desktop-mobile.

L’app di fotoritocco adobe lightroom è una potente risorsa per quanto riguarda la modifica, lo sviluppo delle tue fotografie. Ma come abbiamo detto anche in altre occasioni, questa app non è solo fotoritocco. Uno dei suoi punti di forza e senz’altro l’organizzazione dei file e il flusso di lavoro.

Attraverso Adobe Lightroom CC puoi facilmente gestire centinaia di fotografie ed automatizzare il tuo flusso di lavoro per organizzarle ed ordinarle in cartelle con soltanto un paio di click. Modificare ed organizzare grossi volumi di immagini è estremamente semplice attraverso questo software.

Ma quello che non tutti sanno è che puoi farlo anche da dispositivi mobili. Se quindi ti trovi fuori dall’ufficio ed hai la necessità di organizzare dei file di una sessione fotografica, puoi farlo attraverso il tuo smartphone o tablet caricando tutto sul cloud. In questo modo tutti i tuoi file saranno visibili e modificabili da tutti i tuoi dispositivi. Puoi per esempio selezionare delle fotografie di una sessione ed inviarle sul cloud in modo da permettere al ritoccatore in ufficio di iniziare la post-produzione. Potrai vedere in tempo reale i progressi mentre sei ancora fuori.

Viceversa, dopo aver caricato un grosso volume di immagini dal desktop del tuo ufficio, puoi organizzarli in cartelle dal tuo dispositivo mobile, mentre sei in metro. Farne una selezione da condividere sui social, oppure iniziare una modifica da perfezionare una volta rientrato in ufficio. Questo si traduce in un’ottimizzazione dei tempi e velocizzazione delle consegne.

Flusso di lavoro con Lightroom: Carica e sincronizza dal tuo smartphone o tablet

E’ molto utile organizzare le tue foto dallo smartphone e dal tablet, quando desideri liberare spazio nella memoria del tuo dispositivo, caricando i file su Creative Cloud.

Per farlo procedi in questo modo:

Apri Lightroom e consenti l’accesso alle tue foto. L’applicazione visualizzerà sul display l’elenco delle tue foto. Qui potrai selezionarne una, per modificarla, con un semplice click, oppure potrai andare nel menù in alto a destra (i tre puntini) e cliccare sulla voce “seleziona”. Successivamente puoi scegliere foto singole o gruppi di foto per spostarle nel cloud.

Da li, puoi selezionare le foto semplicemente toccandole, per fare apparire tutti i controlli delle modifiche applicabili. A questo punto, tutte le modifiche che applicherai alle fotografie, si sincronizzano automaticamente tra i tuoi dispositivi, quando si connettono al Cloud. In alternativa puoi salvare e condividere su siti o servizi specifici, cliccando sull’icona di condivisione in alto a destra dello schermo.

flusso di lavoro con Lightroom: Trasferimento diretto dalla fotocamera

La stragrande maggioranza delle fotocamere moderne, danno la possibilità di collegarsi a smartphone o tablet, attraverso Bluetooth o WiFi per un controllo remoto, ma anche per il trasferimento dei file. Se la tua fotocamera non offre questa possibilità, esistono in commercio dei lettori di schede realizzati per essere collegati al tuo dispositivo, per il trasferimento dei file.

flusso di lavoro con lightroom

In questo modo puoi caricare le foto direttamente dalla fotocamera sul tuo account Creative Cloud. Puoi iniziare la modifica sul tuo dispositivo mobile, inviare prove ai membri del tuo team o liberare spazio nella tua scheda SD per scattare nuove fotografie.

Organizza i file dall’app, modificali sul computer

Dal tuo telefono o tablet, puoi organizzare questi caricamenti in tutte le cartelle di cui hai bisogno per avere maggior controllo o semplicemente risparmiare tempo quando sarai rientrato in ufficio. In effetti, farlo durante una sessione di scatto può davvero essere un vantaggio, risparmiandoti di dover tenere appunti o di ricordare a quale gruppo appartengono.

La creazione di cartelle, la modifica di foto, ritagli ecc. ovvero tutto ciò che fai nelle versioni desktop, laptop e mobile di lightroom CC sarà disponibile, quando accedi al tuo account da qualsiasi dispositivo ed in qualunque posto ti trovi.

Modifica dal cellulare e condividi istantaneamente

L’app Lightroom CC per dispositivi mobili possiede la maggior parte delle funzionalità della versione desktop. Questo la rende indispensabile per le persone che mantengono un feed social o si basano su input esterni.

Ma la cosa che la rende un’app davvero appetibile è che puoi anche applicare gli stessi preset che hai salvato sul tuo laptop.  Puoi così applicarli per mantenere un certo stile e ottenere anteprime dell’aspetto finale delle tue foto.

Per trovare e utilizzare i preset, vai alla schermata Modifica e scorri il menu in basso a sinistra.

Iscriviti a zoomonpictures.it

Resta sempre aggiornato sugli ultimi articoli di ZooOnPictures.it Iscriviti alla nostra newsletter settimanale per ricevere tutte le novità, suggerimenti e contenuti esclusivi riservati agli iscritti.

L'occhio del fotografo
Previous post
"L'occhio del fotografo" di Michael Freeman - il "Must Have" per ogni fotografo
messa a fuoco in fotografia
Next post
La messa a fuoco in Fotografia - seconda parte

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Back
SHARE

Migliorare il flusso di lavoro con Lightroom CC

Resta aggiornato, iscriviti nostra alla newsletter!

Ami la Fotografia e vuoi approfondire le tue conoscenze per portare le tue fotografie ad un livello superiore? Iscriviti alla newsletter; ecco cosa riceverai entrando a far parte della nostra community:

  • E-mail settimanale con tutti gli aggiornamenti
  • Contenuti esclusivi riservati agli iscritti
  • Offerte e promozioni
Chiudi popup

Condivideremo le tue informazioni solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Consulta la Privacy Policy