Come scegliere la tua prima fotocamera
Se sei un appassionato o semplicemente vuoi ottenere risultati migliori da quelli che ottieni con il tuo smartphone, per le tue fotografie, ti trovi sicuramente nella situazione di dover scegliere la tua prima fotocamera o sostituire quella che già possiedi con una nuova. Così ti ritrovi alla ricerca di una guida all’acquisto della tua prima fotocamera. Certamente è difficile orientarsi in questo complesso mondo, ma niente paura, sono qui per aiutarti.

In commercio esistono centinaia di modelli tra i quali scegliere, divisi nelle seguenti categorie: Compatte, Bridge, Mirrorless, Reflex, Medio formato. Se non sai di cosa sto parlando, puoi dare un’occhiata alla lezione del corso di fotografia “La Fotocamera: Tipi di Fotocamere Digitali” in cui spiego quali sono le caratteristiche principali di queste tipologie di fotocamere.

In questo articolo non scenderò in dettagli tecnici. Farò, invece, considerazioni oggettive per aiutarti a scegliere la tua prima fotocamera. Escludo volutamente da questo articolo la categoria delle medio formato, in quanto sono fotocamere molto costose, che non vanno bene per i principianti. Anzi sono fuori dalla portata anche di molti fotografi professionisti. Ma entriamo nel vivo del nostro argomento di oggi…

 

Quale uso vuoi fare della tua Fotocamera?

La prima cosa che devi considerare se ti trovi a dover scegliere la tua prima Fotocamera è quale uso ne dovrai fare. O meglio, il genere di fotografia che vuoi fare: foto in famiglia, viaggi, sport, naturalistica, reportage ecc. Inoltre valuta anche qual’è il tuo rapporto con la fotografia. Sei un principiante e vuoi semplicemente avere delle foto ricordo da conservare? Sei un appassionato che vuole approfondire conoscenze e tecniche? Aspiri alla professione di fotografo?

Rispondere a queste domande è fondamentale per fare una scelta ponderata, oltre che tenere in considerazione il budget che hai a disposizione. Molti infatti si lasciano attrarre solo dal marchio, dalle funzioni più avanzate, dal numero di megapixel senza tener con delle proprie reali necessità, ritrovandosi con un oggetto che non userà perché scomodo e difficile da usare.

 

Quale Fotocamera per le tue esigenze?

Fotocamera Compatta

Se sei un principiante e desideri semplicemente fare delle foto ricordo da conservare, ma non vuoi approfondire le tue conoscenze di fotografia, una fotocamera compatta potrebbe fare al caso tuo. E’ facile da usare e con una serie di programmi automatici che ti permettono di scattare in diverse situazioni. Meglio se ha uno stabilizzatore ottico che ti aiuta in situazioni di scarsa luce. Inoltre offre la funzione di rimozione occhi rossi quando scatti con il flash. Può essere usata per foto di famiglia, ritratti senza troppe pretese, paesaggi e viaggi.

Fotocamera Bridge

Sono una via di mezzo tra le compatte e le reflex. Come le compatte sono dotate di un obiettivo zoom non intercambiabile, ma danno la possibilità di regolare tempi e diaframmi. Adatte a chi vuole accostarsi al mondo della fotografia con maggiore consapevolezza, studiandone almeno gli aspetti basilari. Si prestano ad un uso generico (viaggi, ritratto, natura, sport), ma con non pochi compromessi in termini di qualità, in quanto hanno sensori molto piccoli rispetto alle reflex, e l’escursione focale molto elevata dello zoom può provocare perdita di qualità. Se non hai un grosso budget, comunque posso regalare le prime soddisfazioni.

Fotocamera Mirrorless

Sono le ultime arrivate sul mercato. Sono assolutamente paragonabili alle reflex in termini di qualità e campi di applicazione (almeno facendo riferimento a quelle di fascia medio alta). Hanno a loro vantaggio la compattezza e come le reflex danno la possibilità di cambiare obiettivo. Se hai già un po’ di esperienza con la fotografia sia dal punto di vista tecnico che creativo, queste fotocamere possono regalarti grandi soddisfazioni. Unico neo è il fatto che non ci sono ancora una grande varietà di accessori al contrario che per le reflex. Anche per quel che riguarda gli obiettivi, mancano ancora quelli più specialistici come macro o supertele. Sono particolarmente adatte alla street photography e alla fotografia di viaggio, data la loro compattezza. Tuttavia ci si può cimentare in tutti i generi se c’è la disponibilità degli obiettivi e accessori specialistici.

 

Fotocamera Reflex

Probabilmente la reflex è il primo importante passo per chi vuole approfondire seriamente la fotografia. La prima cosa da valutare è che la reflex è solo un elemento di un sistema dedicato alla fotografia. Ben presto, facendo esperienza ti renderai conto che per determinate fotografie, occorrono obiettivi ed accessori adatti. Se sei alle prime armi ma hai deciso di seguire seriamente la tua passione per la fotografia, o anche se hai già un po’ di esperienza ma non un grosso budget allora puoi puntare sulle reflex entry level. Se invece hai deciso che la fotografia è la tua strada e non accetti compromessi, allora le reflex semi professionali e professionali fanno al caso tuo. Hanno una qualità costruttiva superiore, doppia ghiera di controllo (diaframmi e tempi), sono studiate per un uso intensivo e nelle più disparate condizioni climatiche, oltre che tutta una serie di funzioni specialistiche molto utili.

Adesso hai una serie di informazioni che ti aiuteranno a scegliere la tua prima fotocamera in maniera più consapevole. Ma se vuoi avere maggiori informazioni riguardo questi modelli puoi fare riferimento alla lezione del corso di fotografia “La Fotocamera: Tipi di Fotocamere Digitali

Ecco di seguito alcune fotocamere che ho selezionato per te. Sono sicuro che troverai quella che fa al caso tuo. Partendo dalle compatte fino alle reflex ce ne sono per tutti i gusti. Dai un’occhiata…

Panasonic DC-TZ90EG

La prima fotocamera che mi sento di consigliarti è questa Panasonic DC-TZ90EG dal design affascinante, pensata soprattutto per i viaggi. E’ dotata di un sensore MOS da 20,3 MP, abbinato ad un’ottica Leica DC Vario-Elmar da 24mm con uno zoom ottico 30x. Un’escursione focale che corrisponde nel formato 35mm ad un 24-720mm. Ha un display touch screen da 3″ inclinabile fino a 180°, perfetto per fare selfie e vlog alla risoluzione ultra HD 4K a 30 fps. Consente una raffica fino a 5 fps con modalità afc.

Panasonic DC-TZ90EG Fotocamera 4K, Argento

Canon PowerShot SX740 HS

La Canon PowerShot SX740 HS è un’ottima fotocamera compatta per la sua fascia di prezzo. Ha un sensore da 21,1 MP ed uno zoom ottico 40x. Anche questo modello ha un display da 3″ orientabile fino a 180° per fare ottimi selfie. Consente di girare video alla risoluzione di 4K ultra HD con stabilizzatore a 5 assi. Inoltre ha una raffica a 10 fps. Supporta bluetooth, wifi ed NFC per condividere ed archiviare facilmente le foto.

Canon PowerShot SX740 Fotocamera Compatta, Nero

Nikon Coolpix A900

Nella Stessa fascia di prezzo troviamo questa Nikon Coolpix A900 una fotocamera compatta dotata di un sensore CMOS retroilluminato da 20,3 MP ed un obiettivo 24mm con zoom ottico da 35x estensibile in digitale fino a 70x con lo stabilizzatore è ottico per le foto ed elettronico per i video che arrivano ad una risoluzione di 4K UHD a 30 fps. Consente di scattare in manuale in modo da ottenere il miglior risultato possibile. Come le precedenti dispone di un display orientabile a 180°. Connettività bluetooth, wi-fi e usb. Inoltre grazie a SnapBridge è possibile connetterla allo smartphone per il trasferimento delle immagini.

Nikon Coolpix A900 Fotocamera Compatta 20,3 MP – Nital

Nikon Coolpix P900

Questa Nikon Coolpix P900 una fotocamera Bridge dotata di un sensore CMOS da 16 MP ed un obiettivo 24mm super zoom ottico da ben 83x, equivalente ad un 24-2.000 di una reflex in pieno formato, con stabilizzatore meccanico ed elettronico. Particolarmente votata alla fotografia naturalistica ed astronomica grazie al super zoom di cui è dotata. Può girare video che arrivano ad una risoluzione Full HD a 60 fps. Connettività wi-fi e supporto NFC permettono di eseguire l’upload delle immagini su tablet e smartphone.

Nikon Coolpix P900 Fotocamera Digitale 16MP – Nital

Canon EOS M50

Una Mirrorless compatta, la Canon EOS M50 possiede un sensore CMOS APS-C da 24,2 MP capace di raggiungere i 51.200 ISO ed una raffica fino a 10 fps. L’autofocus conta fino a 143 punti di messa a fuoco con obiettivi compatibili. Il display touch screen da 3″ è orientabile ed abbinato ad un mirino elettronico con copertura del 100%. La Canon EOS M50 può registrare video 4K UHD fino a 25 fps. Connettività wi-fi ed NFC. Il kit che ti propongo comprende il corpo macchina + obiettivo 50 mm f1.8 + adattatore ef (con il quale potrai montare obiettivi per reflex Canon)

Canon EOS M50 – Fotocamera Mirrorless

Nikon D5600

Reflex Nikon D5600

La Nikon D5600 è una reflex entry level che possiede un sensore CMOS formato DX da 24,2 MP capace di raggiungere i 25.600 ISO. Equipaggiata con un 18-55 stabilizzato. Il display touch screen da 3″ è orientabile ed abbinato ad un mirino ottico tipico delle reflex con copertura del 100%. Il Sensore autofocus offre fino a 39 punti di messa a fuoco. Connettività wi-fi e bluetooth. Il kit che ti propongo comprende il corpo macchina + obiettivo 18-55 mm.

Nikon D5600 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo AF-P DX NIKKOR 18-55mm VR

Sony Alpha 7 III

La Sony A7 III è una mirrorless Full Frame che possiede un sensore BSI CMOS formato da 24,2 MP capace di raggiungere i 204.800 ISO. Una fotocamera tuttofare. Il display touch screen da 3″ è orientabile ed abbinato ad un mirino digitale. Il sistema autofocus offre ben 693 punti di messa a fuoco che ricoprono il 93% del frame. Connettività wi-fi e bluetooth.

Sony-A7III-corpo
Sony Alpha 7 III Fotocamera Digitale Mirrorless Full-Frame 
Share: