Fotografia still life Top-Down: i consigli per migliorare le tue foto

Fotografia still life Top-Down: i consigli per migliorare le tue foto

Realizzare fotografie still life Top-Down, può risultare molto complesso. Ecco perché ho deciso di condividere con te alcuni consigli per migliorare.

Sono un grande appassionato di fotografia still life. Questo genere fotografico offre molto spazio alla creatività, ed al suo interno si divide in diverse branche che trovano molteplici applicazioni. Fra queste, un genere molto di tendenza è la fotografia still life Top-Down. Queste fotografie hanno preso molto piede nelle riviste, nelle pubblicità ed anche in social network come Instagram e Pinterest.

Negli ultimi anni le fotografie top-down sono diventate così popolari, soprattutto per la loro capacità di trasmettere un messaggio in maniera chiara ed efficace. Che si tratti di comunicare un outfit o di mostrare una tavola imbandita, la fotografia still life top-down è largamente utilizzata.

Naturalmente, per ottenere dei risultati degni di nota, non è sufficiente impostare il nostro punto di ripresa dall’alto verso il basso. Queste fotografie devono essere meticolosamente organizzate, per non avere un aspetto disordinato e confusionario. Soprattutto se le tue fotografie hanno un fine commerciale.

In questo caso è bene considerare nella composizione uno spazio da dedicare al copy .

Ma entriamo nel vivo di questo nuovo post dedicato alla fotografia still life e vediamo alcuni consigli che spero possano aiutarti a migliorare nella fotografia still life top-down.

food Still life top-down

Testa diverse configurazioni di illuminazione

Il tipo e lo schema d’illuminazione, si sa, può trasformare completamente il risultato delle tue fotografie. Non avere paura di giocare con diverse fonti di luce, e con diverse configurazioni all’interno del tuo set fotografico. Puoi iniziare utilizzando una finestra che lascia entrare una luce morbida ed indiretta, per poi passare ad impostare il tuo schema d’illuminazione utilizzando delle luci da studio.

Confronta i risultati per determinare con quale tipologia d’illuminazione riesci ad ottenere l’immagine migliore.

Sposta i tuoi oggetti nella scena

Non fermarti alla tua prima composizione. Avvolte spostare anche solo un elemento all’interno del tuo set fotografico può fare la differenza tra una foto accattivante ed una da cestinare. Prova diverse composizioni. sposta gli oggetti più volte, tenendo presente quali sono quelli di maggiore interesse, qual’è il soggetto principale per mantenerlo sempre bene a fuoco.

Mentre sposti gli oggetti, usa il live view della tua fotocamera. In questo modo potrai verificare velocemente se gli oggetti che muovi escono dall’inquadratura o sono troppo a margine.

Usa un treppiede con la colonna centrale orientabile

Se pratichi questo genere fotografico ogni tanto, probabilmente non ne sentirai il bisogno. Ma per chi lo pratica abitualmente, per i professionisti, e soprattutto per chi fotografa il cibo, uno strumento molto importante nella fotografia still life top-down è il treppiede. Non uno qualunque, ma uno che oltre ad essere stabile, offra la possibilità di orientare la colonna centrale per posizionare la fotocamera in modo da riprendere dall’alto verso il basso.

Un modello economico che fa bene il suo dovere è il Vanguard Alta Pro 263AB. Personalmente uso il manfrotto BeFree GT XPRO.

Composizione nella fotografia still life top-down

In questo caso non parlo di composizione fotografica, inteso come le regole della composizione del fotogramma, ma di composizione della scena. In questo genere fotografico, la disposizione degli oggetti, gli abbinamenti di colore, il tipo di fondale sono molto importanti al fine di ottenere un risultato gradevole.

Se non hai molta dimestichezza negli abbinamenti di colore, puoi usare una tavola dei colori complementari per trovare gli abbinamenti migliori per dare rilevanza al tuo soggetto.

Ti raccomando però di non sovraccaricare la composizione. Mantenere il tutto semplice ed equilibrato è la chiave di un’immagine di qualità è di sicuro successo.

fotografia top-down

Collega la fotocamera ad un computer

Una cosa molto utile è collegare la fotocamera a un computer, in modo da poter vedere un’anteprima della fotografia prima di procedere allo scatto. Questo torna molto utile quando posizioni la fotocamera in alto su treppiede. Infatti se dovessi guardare attraverso il mirino ogni volta che sposti un oggetto all’interno della scena, il tutto diventerebbe macchinoso e stressante. Anche se la tua fotocamera fosse dotata di un display orientabile, probabilmente sarebbe troppo piccolo per muoversi agevolmente.

Collegando la fotocamera al computer, avresti una buona visuale ed inoltre potresti scattare attraverso il pc senza toccare la fotocamera. In questo modo eviteresti il rischio di mosso o di spostare accidentalmente l’inquadratura.

Usa un’apertura del diaframma adeguata

Nella fotografia still life top-down è molto importante catturare quanti più dettagli possibile. E’ un mio parere, ma credo sia largamente condiviso, che in linea generale si dovrebbe avere tutto a fuoco. Non credo sia gradevole uno scatto di questo tipo in cui il soggetto è a fuoco e lo sfondo sfocato. Naturalmente dipende da quanto il soggetto si sviluppa in altezza.

Generalmente io preferisco usare un’apertura di almeno f/8 utilizzando un obiettivo 60 mm macro (ottimo anche un 50 mm) che mi consente di catturare il maggior numero possibile di dettagli ed avere tutto a fuoco (o quasi).

tiramisu top-down

Fotografia still life top-down e post-produzione

La fotografia still life top-down è molto spesso utilizzata nel settore food. Questo genere fotografico molto utilizzato, richiede una certa precisione ed attenzione al dettaglio. Nessuno vorrebbe utilizzare fotografie alimentari dove la scena è sporca o impolverata. Se questo è valido per riprese di abbigliamento, tecnologia ecc, lo è ancor di più per il settore alimentare.

Nei miei scatti di questo genere fotografico, cerco sempre di mantenere la scena più pulita possibile. Se ho a che fare con superfici lucide, presto sempre molta attenzione a non toccarle a mani nude, per non lasciare le impronte sugli oggetti. Nel trattare gli alimenti, presto attenzione a rimuovere eventuali briciole dalla scena (a meno che queste non facciano parte di una progettualità definita).

Presto ti renderai conto che, nonostante la cura ai dettagli che dedichi ad ogni tuo scatto, è impossibile che tutto risulti perfetto alla fine. La luce di un flash può portare alla luce piccole imperfezioni che non avresti notato ad occhio nudo. Ecco che una buona post torna utile per rimuovere tutte quella piccole imperfezioni e rendere le tue foto praticamente perfette. Io faccio la post-produzione con Adobe Lightroom o Adobe Photoshop, a seconda del progetto e degli interventi che devo operare in ogni immagine.

Conclusione

Siamo giunti alla fine di questo breve articolo, attraverso il quale ho voluto condividere alcuni semplici consigli che sono sicuro ti aiuteranno a migliorare le tue fotografie. La fotografia still life top-down è un genere molto interessante e di grande ispirazione. Se sei appassionato di questo genere fotografico ed hai altri consigli da aggiungere a quelli elencati in questo post, ti invito a lasciarli qui sotto nei commenti, per essere di aiuto a quanti vogliono addentrarsi in questo genere e a me, che ho sempre da imparare.

Ti invito a condividere questo articolo nei tuoi social preferiti ed iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornato sui nuovi contenuti.

Iscriviti a zoomonpictures.it

Resta sempre aggiornato sugli ultimi articoli di ZoomOnPictures.it Iscriviti alla nostra newsletter settimanale per ricevere tutte le novità, suggerimenti e contenuti esclusivi riservati agli iscritti.

Fotografia macro: guida per principianti
Previous post
Fotografia macro per principianti. La guida per iniziare
Next post
This is the most recent story.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Back
SHARE

Fotografia still life Top-Down: i consigli per migliorare le tue foto

Resta aggiornato, iscriviti nostra alla newsletter!

Ami la Fotografia e vuoi approfondire le tue conoscenze per portare le tue fotografie ad un livello superiore? Iscriviti alla newsletter; ecco cosa riceverai entrando a far parte della nostra community:

  • E-mail settimanale con tutti gli aggiornamenti
  • Contenuti esclusivi riservati agli iscritti
  • Offerte e promozioni
Chiudi popup

Condivideremo le tue informazioni solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Consulta la Privacy Policy